Un confronto tariffe energia elettrica o gas naturale parte sempre dagli stessi punti fermi: sapere cosa stiamo confrontando, quindi conoscere i nostri consumi, e avere strumenti affidabili di confronto. Cosa vuol dire conoscere i consumi? Vuol dire innanzitutto quanto spendiamo su quanta energia elettrica consumiamo, e sapere anche per cosa stiamo consumando quell’energia e se, eventualmente, possiamo farne a meno o avere lo stesso risultato consumando meno. Conoscere i consumi vuol dire anche conoscere il costo base della materia prima energetica che andremo ad usare. Nel caso di un confronto tariffe energia elettrica, parliamo del costo del kWh.