Aumento di potenza: quanto costa aumentare la potenza del contatore?


Aumento di potenza per i clienti domestici

Per ogni kW di potenza messo a disposizione: 55,66 euro

Onere amministrativo del fornitore: 23,00 euro

Fino a dicembre 2023 per i clienti domestici non è previsto il pagamento dell’onere amministrativo del distributore.


Aumento di potenza per i clienti non domestici

Importo unitario dei contributi in quota fissa a copertura di oneri amministrativi del distributore: 25,81 euro

Per ogni kW di potenza messo a disposizione: 70,41 euro

Onere amministrativo del fornitore: 23,00 euro


Quanto costa aumentare la potenza del contatore da 3 kW a 6 kW?

Per i clienti domestici costa 166,98 euro (55,66 euro x 3).


Pagina aggiornata il 08/09/2020

TESTO INTEGRATO DELLE CONDIZIONI ECONOMICHE PER L’EROGAZIONE DEL SERVIZIO DI CONNESSIONE (TIC) (2020-2023)

Maggiori informazioni sul sito ARERA

Versione approvata con deliberazione 27 dicembre 2019, 568/2019/R/EEL