Il mercato elettrico è una piattaforma di scambio di valore dell’energia elettrica, chiamata anche Borsa elettrica.

Al suo interno, produttori, grossisti della distribuzione e acquirenti stipulano contratti orari per l’acquisto o la vendita dell’energia prodotta ogni giorno.

In Italia l’organizzazione e la gestione del mercato è affidata al Gestore dei mercati energetici (GME).