L’ARERA mette a disposizione dei consumatori il Portale Offerte, un comparatore di tariffe gratuito e senza scopo di lucro gestito da Acquirente Unico, una società per azioni pubblica di proprietà del Gestore Servizi Energetici del Ministero dell’Economia e delle Finanze. In questo sito è possibile confrontare le migliori offerte sul mercato in maniera semplice e affidabile.

Portale offerte ARERA: come funziona?

arera portale offerte

Il Portale Offerte permette il confronto tra le tariffe luce e gas del Mercato Libero, verificando ogni dettaglio dei contratti proposti dai fornitori. Si va dal costo al kWh dell’energia elettrica o il costo SMC del gas naturale sino agli oneri legati alla distribuzione o al costo annuale del servizio.

Per trovare le offerte basta inserire alcuni dati relativi alla collocazione geografica della fornitura (semplicemente, il CAP) e altri relativi al consumo che intendiamo fare dell’energia. Ci verrà ad esempio richiesto il nostro consumo annuo, la modalità di tariffazione (tariffa monoraria o a fasce orarie), dove vogliamo attivare l’offerta (casa, condominio, azienda), la tipologia di prezzo delle offerte (prezzo fisso o variabile) e altro.

Una volta inseriti tutti questi dati è inoltre possibile selezionare solo i fornitori di luce e gas che ci interessa confrontare, escludendo tutti gli altri. Le aziende che vendono energia elettrica e gas naturale in Italia sono centinaia, quindi è naturale cercare di sfoltire un attimo la miriade di offerte proposte.

Ho qualche obbligo con l’ARERA per la consultazione del Portale Offerte?

Naturalmente no. L’ARERA è solo un’autorità di controllo che si occupa di gestire i sistemi legati all’energia. La consultazione del Portale Offerte è libera e senza limiti di accesso, e chiunque può accedervi digitando l’indirizzo ufficiale, o seguendo i link dalle pagine dell’ARERA, dell’Acquirente Unico o altri siti sicuri, come Fullo.