Codice PDR. Punto di riconsegna. Questo codice identifica il punto di fornitura del Gas Naturale.

Il PDR è solitamente composto da 14 numeri, ad esempio: 0308100025XXXX, ed identifica un punto di fornitura specifico. Bisogna tenere presente che il contatore è anche dotato di un numero di matricola, che lo identifica come macchinario, ma la fornitura viene identificata presso il tuo fornitore di Gas Naturale dal Codice PDR.

Questo codice viene utilizzato da alcune regioni, ad esempio dalla regione Emilia Romagna, nell’ambito del censimento delle caldaie per il riscaldamento ad uso domestico o industriale (CRITER, Catasto Regionale Impianti Termici). Se vi è capitato di recente di chiamare un tecnico specializzato per effettuare la regolare pulizia della caldaia e il controllo fumi (la pulizia va effettuata ogni anno, il controllo fumi ogni due anni) vi sarà certamente successo che il tecnico vi abbia chiesto questo codice per completare il verbale relativo all’intervento di assistenza effettuato da comunicare al catasto degli impianti costituito presso la regione.

Dove trovare il codice PDR?

Puoi trovare il PDR nella tua bolletta del gas naturale, di solito in una posizione molto visibile perché è uno dei codici fondamentali per l’identificazione della fornitura. In altri casi, come nell’immagine, è raggruppato con altre informazioni tecniche. Con il nuovo contatore del gas è possibile conoscere il proprio PDR tramite il display del contatore, insieme ad altre informazioni tecniche.

codice pdr nella bolletta hera

Il codice PDR è necessari per quasi tutte le pratiche che riguardano la tua fornitura del gas metano. Se devi segnalare un guasto alla linea, se devi attivare o disdire un contratto di fornitura, se devi fare una voltura o un subentro, ti sarà indispensabile avere il codice PDR. Se invece devi fare un allaccio alla rete del gas, il PDR dell’utenza ancora non esisterà, ma ti sarà assegnato una volta completati i lavori e attivata la fornitura.